Lettera del presidente Genoa Club Firenze: “La mia vicenda per una multa a Bologna”

Riceviamo e pubblichiamo da Massimo Roba

54

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.
Ieri mi è arrivata una multa per aver circolato su corsia riservata il giorno 24 aprile ore 13,57.
Sono residente in provincia di Prato ed ero venuto a vedere la partita Bologna-Genoa con mia moglia Patrizia Torsini in quanto tifosi del Genoa e presidente del Genoa club Firenze.
Sono stato indirizzato su tale strada da dei vigili urbani preposti alla sicurezza dei tifosiospiti (come tutti gli anni passati, stesso percorso) ed ora mi trovo una multa alla qualedovrei fare ricorso con il rischio di pagare il doppio. Questo perché ormai non ho più ilbiglietto regolarmente acquistato del settore ospiti di tale partita. Senza prove il ricorso del privato cittadino è destinato a fallire.
Metterò a conoscenza del fatto la tifoseria genoana e gli organi di stampa genovesi, oltre che a versare un obolo al comune di Bologna.
Gradirei una spiegazione in merito.
Distinti saluti
Massimo Roba
genoaclubfirenze@gmail.com
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.