Fares: «Tutti ci aiutiamo fra noi. Andremo sicuramente lontano»

Il centrocampista algerino sui tre punti ottenuti in terra sarda: «Dobbiamo vincere più scontri diretti possibile»

4154
Fares Genoa
La V di vittoria di Fares (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Mohamed Salim Fares, l’autore della doppietta che ha condotto il Grifone a volare altissimo sopra Cagliari, è l’uomo-partita intercettato da Dazn subito dopo il triplice fischio: «Speriamo di continuare così perché abbiamo le qualità per salvarci. Sono contento per i due gol di oggi e per i tre punti».

Prima della doppietta di oggi, ultimo gol segnato di testa sul secondo palo nel maggio 2019. Specialista? «Ci provi, delle volte vengono bene e stavolta è venuta due volte» spiega Fares.

Assist vittoria di Cambiaso, rivale sulla fascia sinistra ma sulla destra ha fornito due assist: «Se stiamo a pensare a rivalità non ci salveremo mai. Siamo compagni e tutti dobbiamo aiutarci».

Tre punti fondamentali per la salvezza, a livello morale?: «Aiutano tanto. Per me è stato uno scontro diretto, quello col Cagliari, perché per noi è una rivale e quindi dobbiamo vincere più scontri diretti possibile».

Una squadra che sta nascendo adesso perché ha cambiato tanto, però quella di oggi è una vittoria da squadra: «Lavoriamo da quando siamo arrivati e si vede che è una bella squadra, un bel gruppo. Tutti ci aiutiamo fra di noi e così andremo sicuramente lontano».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.