Semplici: «Sapevamo di affrontare una squadra di valore»

L'allenatore cagliaritano: «Sino al 2 a 1 siamo stati bene in campo, facendo la partita che avevamo preparato»

3043
Semplici Cagliari
Mister Semplici (foto di Cagliari Calcio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il mister cagliaritano Leonardo Semplici spiega, ai microfoni di Dazn, la sconfitta casalinga subita in rimonta dal Genoa: «Lo spiego dicendo che abbiamo avuto tanti problemi in settimana; avevamo tante assenze e tanti giocatori purtroppo non nella migliore condizione ed i nazionali che sono rientrati ieri, quindi la formazione è stata dettata dalla situazione. Alcuni giocatori si erano allenati pochi giorni; Pavoletti all’ultimo momento ha avuto un problema. Si è fatto male Walukiewicz; è entrato Cáceres che ancora non aveva giocato una partita. Credo che per sessanta minuti si sia visto un buon Cagliari. Sino al 2 a 1 siamo stati bene in campo – spiega Semplici – Abbiamo fatto la partita che avevamo preparato. Sicuramente dispiace perché dopo abbiamo fatto alcuni errori che hanno poi condizionato il risultato finale anche se abbiamo avuto l’occasione clamorosa per pareggiare. È un momento un po’ particolare. Sapevamo di affrontare una squadra di valore».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.