Buoncalcioatutti – Bertolacci al Gaslini: “Bambini e genitori ci insegnano a combattere. Lunedì sarà bello ritrovare Gasperini”

Le dichiarazioni del centrocampista del Genoa in visita con la squadra all'ospedale per i bimbi di Genova

28
Bertolacci Genoa
Andrea Bertolacci (foto di Tanopress Genoa cfc)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Il nostro obiettivo oggi era portare un sorriso a bambini meno fortunati di noi, abbiamo portato la nostra energia per regalargli un sorriso verso il Natale”. Andrea Bertolacci ha parlato oggi nel corso della visita del Genoa all’Istituto “Giannina Gaslini” per portare regali ai bambini e salutare le famiglie nel padiglione 12, nei reparti di nefrologia, ematologia, patologia neonatale ed allestire un albero di Natale in un’ala dell’ospedale genovese. Un’iniziativa adottata nell’ambito di “insieme per il Gaslini”, come recita lo slogan del club rossoblù svolto in favore della struttura ospedaliera in questo lungo cammino di fundraising (con la partecipazione anche dello sponsor Eviva).

“A volte non ci rendiamo conto – ha proseguito il giocatore – di quanto siamo fortunati, avere la salute è la cosa più importante e loro ci insegnano a combattere e vivere ogni giorno. Sono entrato qui con molte emozioni, venirci per la prima volta da papà è diverso. Sono stato qui ogni anno nel mio passato al Genoa, ma non ero ancora papà, oggi la sensazione è ancora più forte. Questi genitori sono da prendere come esempio”…CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE DICHIARAZIONI DI BERTOLACCI SU BUONCALCIOATUTTI.IT

Alessio Semino – Buoncalcioatutti.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.