La Sampdoria precisa: “Sicuri della correttezza del nostro operato”

La società blucerchiata "esprime altrettanto fiducioso rispetto al lavoro della Magistratura"

596
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Attraverso il proprio sito ufficiale, la Sampdoria ha emesso una nota riguardo alle indagini della Guardia di Finanza che hanno coinvolto il presidente Massimo Ferrero, in cui si precisa: “In merito alle notizie pubblicate dagli organi di stampa nella giornata odierna, il CdA di U.C. Sampdoria precisa che si tratta degli stessi fatti di cui al comunicato del 3 luglio 2017 ed è sicuro della correttezza del proprio operato, altrettanto fiducioso rispetto al lavoro della Magistratura”. In quella data la società blucerchiata aveva scritto: “In merito agli articoli apparsi nelle ultime ore sugli organi di stampa, l’U.C. Sampdoria ribadisce la sua serenità e sottolinea di non essere coinvolta in alcuna inchiesta”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.