Alle 20.45 Polonia-Italia: Criscito sfida Piatek

Il capitano è tra i primi 5 giocatori del Genoa per numero di presenze in azzurro. Domani ricomincerà la preparazione a porte chiuse per la trasferta contro la Juventus

533
Criscito e Piatek si salutano durante Italia-Polonia (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Oggi giornata di riposo per il Genoa dopo l’amichevole in famiglia di ieri con la Primavera di mister Sabatini disputata ieri a Pegli. Da domani (ore 11 a porte chiuse) il nuovo tecnico Ivan Juric ricomincerà gli allenamenti e le valutazioni in vista della difficilissima trasferta a Torino contro la Juventus, campione d’Italia e finalista di Champions League, di sabato alle ore 18. Tra i primi a rientrare dagli impegni delle nazionali sarà Mimmo Criscito, salito a 26 presenze in azzurro, di cui quasi una ventina raccolte durante la militanza in rossoblù. Il capitano rossoblù è presente nelle prime cinque posizioni tra i giocatori del Genoa di ogni tempo, insieme ai grandi del passato come Giovanni De Prà, Ottavio Barbieri e Renzo De Vecchi. Stasera alle 20.45 affronterà in trasferta la Polonia di Piatek, primatista europeo di reti segnate, con 9 centri in 7 partite. Quota che sale a 13 se si consideri il match di Coppa Italia con il Lecce e a 14 con la rete realizzata con la Polonia al Portogallo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.