Il Genoa vince il primo scudetto

Si giocò a Torino per festeggiare i cinquant'anni dello Statuto Albertino

240
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo sapevate che il 8 maggio del 1898 il Genoa conquistò a Torino il primo scudetto della storia del calcio italiano. L’occasione era data dai cinquant’anni dello Statuto Albertino. Si svolse tutto al velodromo Umberto I, nei pressi dell’Ospedale Mauriziano. Le cronache dell’epoca narrano che in mattinata ci furono le eleminatorie tra quattro squadre. Internazionale, Torinese, Ginnastica di Torino ed appunto il Genoa. In finale arrivarono il Genoa  (2 a 0 alla Ginnastica di Torino) e l’Internazionele ( 2 a 1al F.C. Torinese). Dopo un rinfresco sul posto, davanti a circa 100 persone si svolse la finale che sorrise al Genoa.

Semifinale Campionato

GINNASTICA di Torino – GENOA 0 – 2

Reti: non riportate

GENOA: Baird, De Galleani, Ghigliotti, Ed.Pasteur, Spensley, Ghiglione, Leaver, Bocciardo, Dapples, Bertollo, Le Pelley.

Note: Il Genoa era partito per Torino con 12 giocatori. Passadoro poi partecipò alle gare di canottaggio per cui la formazione riportata nella finale è quasi sicuramente anche quella della gara con la Ginnastica.

Finale Campionato

INTERNATIONAL di Torino – GENOA 1 – 2 dts

Reti: Spensley (1t), xxx (2t), Leaver (1ts)

INTERNATIONAL: Weber, Kilpin, Ferrero, Nasi, Montù, Savage (la formazione intera non è riportata)

GENOA: Baird, De Galleani, Spensley, Ghiglione, Ed.Pasteur, Ghigliotti, Leaver, Bocciardo, Dapples, Bertollo, Le Pelley. Arbitro: Adolf Jourdan.

Note: Il Genoa disputò i tempi supplementari in 10 per l’infortunio di un giocatore (forse il portiere Baird). La rete decisiva di Leaver venne segnata nel primo dei due tempi supplementari.

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.