Meno male che c’è il Var: ha reso giustizia al Genoa

Se non ci fosse stata la tecnologia, che ha evidenziato la "sberla" di De Rossi a Lapadula, l'episodio sarebbe rimasto impunito

71
Vittorio Sirianni
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La situazione rossoblù sembra davvero “Var…iata”! Finalmente un po’ di giustizia anche per i “poveri”. Il Var ha fatto il suo dovere, assegnando un rigore al Genoa. Se non ci fosse stato questo straordinario e mefistofelico aggeggio, saremmo qui a dire che il Grifo ha giocato bene, avrebbe meritato forse anche la vittoria, ma se ne sarebbe andato con la coda fra le gambe e sarebbe ancora fermo a quota 9 punti.

Invece, ecco il Var a fare giustizia. E soprattutto a dimostrare che, al di là del Var la squadra ha giocato una gran bella partita, attenta, accuratamente composta, rischiando alla fine con le due “palle maledette” di Lapadula di battere la presuntuosa e arrogante Roma.

Giacomelli esamina il VAR per decidere l'espulsione di De Rossi e il rigore per il Genoa (foto Paolo Rattini/Getty Images)
Giacomelli esamina il VAR per decidere l’espulsione di De Rossi e il rigore per il Genoa (foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.