Una domenica con tanti eventi chiude la Festa dello Sport 2019

Il “parco olimpico” genovese ospiterà ancora tantissimi eventi, il primo dei quali dalle 11 alle 13 con l’area Calcio che diventerà centro dell’attenzione grazie all’incontro tra Insuperabili e Disperati

100
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo il venerdì tra le scuole e il Galà di Stelle Nello Sport e un sabato con tantissimi eventi, i campioni al fianco dei bambini e tantissimi ragazzi e ragazze al Porto Antico a provare oltre 90 discipline sportive, domenica sarà l’ultimo giorno della Festa dello Sport 2019. Il “parco olimpico” genovese ospiterà ancora tantissimi eventi, il primo dei quali dalle 11 alle 13 con l’area Calcio che diventerà centro dell’attenzione grazie all’incontro tra Insuperabili, la Onlus che si schiererà con tanti ragazzi con disabilità cognitiva, e Disperati, un gruppo di ragazzi che hanno come “allenatore” della propria squadra amatoriale un certo Roberto Mancini, attuale CT della Nazionale.

Calcio protagonista anche nel primo pomeriggio. Dalle 14,30 sul Palco di Stelle Nello Sport arriva il flash mob del palleggio, un bella occasione per colorare tutto il Porto Antico a cui seguirà la sfida tra i migliori palleggiatori della Festa.

La no-stop di eventi continuerà anche sotto il tendone di piazza delle Feste con a partire dalle 9, il torneo di Judo UISP, già protagonista ieri con il Galà delle Arti Marziali. La Lanterna Taekwondo del maestro Fabrizio Terrile proporrà una nuova edizione della Lanterniadi, occasione irripetibile per tutti coloro che desiderano avvicinarsi a questa disciplina presente anche nell’area di Stelle nello Sport (piazzale Mandraccio) venerdì (15-19) e sabato (14-16). Alle 17:30 prenderà il via il saggio della Federazione Italiana Sport Rotellistici, coordinato dal delegato provinciale Stefano Breveglieri con la partecipazione delle seguenti società: ASD Sturla Pattinaggio, ASD Fratellanza Pontedecimo, Artistic Roller Team e ASD Roller club Arenzano.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.