Corriere dello Sport, duello Genoa-Cagliari per Cerri, Nandez ed Ekdal

Intrecci di mercato tra rossoblù

3025
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

A Cagliari, dopo lo scippo Sandro subito dal Genoa di Preziosi, non hanno intenzione di mollare la presa su altri obiettivi comuni con quelli del club più antico d’Italia. Si profila dunque un duello importante, scrive stamani il Corriere dello Sport, perché i nomi che piacciono a entrambe le formazioni rossoblù, ligure e sarda, sono molti. Si parte con Alberto Cerri, giovane attaccante reduce da 19 reti in 37 gare col Perugia in Serie B e profilo pregiato che la Juventus detentrice del cartellino valuta dove mandare in prestito, questa volta in Serie A. Il Grifone ha 15 milioni sul tavolo, il Cagliari ne ha offerti 10, la trattativa è sempre aperta e non sono esclusi capovolgimenti di fronte. Peraltro Maran allenerebbe volentieri Cerri, legato alla piazza cagliaritana per via della trionfante stagione 2015/16 culminata con la promozione in massima serie.

Non solo l’attacco sarebbe il pomo della discordia, perché pure a centrocampo si litiga per due nomi. Uno uruguagio, Nahitan Nandez, compagno di nazionale di Diego Laxalt, classe 1995 del Boca Juniors. L’altro svedese, Albin Ekdal, già dal 2011 al 2015 sull’isola. Il primo potrebbe arrivare al Cagliari in sinergia con l’Inter, che dalla scorsa primavera sembrerebbe vigile su di lui, mentre il terzo profilo che piace al club di Giulini risponde al nome di Filip Bradaric del Rijeka. E chissà che, se i sardi acquistassero il croato, uno tra Nandez ed Ekdal non possa trasferirsi in rossoblù. A Genova, però.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.