Il Principe pronto alla sfida sotto le due torri

L'ultima presenza del goleador rossoblù risaliva alla partita vittoriosa con l'Udinese, dove ha realizzato un gol

37
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Se il mister vuole, sono pronto». Diego Milito dà un segnale preciso prima della rifinitura al Signorini: l’attaccante argentino vuole entrare subito in campo. In settimana ha dato prova di essere in gran forma e di aver completamente smaltito l’infortunio muscolare patito con la nazionale dell’Argentina: ha deliziato i sostenitori al Pio XII con una serie di deliziosi colpi di classe. L’ultima sua presenza risaliva a Genoa-Udinese 2-0, dove segnò un gol strepitoso nel finale di gara e subì un fallo macroscopico in area di rigore non rilevato dall’arbitro. Finora il principe ha realizzato in campionato 16 centri in 2.306 minuti giocati. La sua presenza sarà l’arma in più per Gasperini per conquistare la zona Champions.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.