(S)Visti da lontano – I voti ai protagonisti della stagione del Genoa

Bocciati Preziosi, Faggiano e Maran. Voto 10 a Marroccu, a Ballardini e al suo staff e a Pandev

3986
Federico Santini Genoa Preziosi

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I voti ai protagonisti della stagione del Genoa.

Preziosi voto 3: quinta stagione consecutiva di sofferenza e supplizio con rivoluzioni, contro rivoluzioni e restaurazioni societarie e di squadra.

Faggiano e Maran voto 3: promettono scintille ma finiscono la loro avventura in pochi mesi con la squadra in Serie B. Esperienza da dimenticare soprattutto per i Genoani.

Schöne voto 3: arrivato a Genova come il Messia e con un ingaggio da 1,5 milioni/anno, dopo una stagione pessima, piuttosto che riprovarci nel Genoa preferisce tornare in Olanda. Nell’Heerenveen colleziona 12 presenze e 6 sostituzioni senza incidere sulle sorti della squadra che era a metà classifica al suo arrivo e a metà classifica resta.

Marroccu e Ballardini e il suo staff voto 10: ritornano e compiono l’ennesima operazione salvezza con una media punti sopra l’1,3 a partita che proiettato su di una intera stagione sarebbe 50 punti comodi e noni in classifica.

Perin, Masiello, Radovanovic e Criscito voto 6,5: il poker arretrato ha tenuto in piedi la baracca e non era affatto scontato, considerando anche la penuria di rincalzi.

Badelj e Stootman voto 7: i due pilastri del centrocampo. L’auspicio è che Preziosi riesca a confermare l’olandese, magari facendogli un bel lungo contratto.

Destro ed Eldor voto 6,5: a fasi alterne e con difficoltà diverse hanno tenuto a galla il Grifone portando al Genoa quei gol necessari all’impresa di salvarsi. Destro però è praticamente sparito nelle ultime partite, mentre l’uzbeko, superati gli ovvi problemi di ambientamento, l’anno prossimo farà ancora meglio.

Scamacca e Zappacosta voto 8: i due sono stati i migliori del Genoa. Scamacca ha segnato tantissimi gol importanti, incluso quelli nei derby, a Parma e Bologna. Zappacosta è di fatto stato il gioco del Genoa per tutto il girone di ritorno.

Pandev voto 10: calciatore straordinario. Speriamo resti un altro anno. Rappresenterà il Genoa agli Europei e tutti il Popolo rossoblù farà il tifo per la sua Macedonia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.