Strootman a Sky: «Futuro? Bisogna vedere cosa vuole fare il Marsiglia»

Il centrocampista ha lanciato una frecciata al club francese: «Se non ti senti benvenuto, non puoi giocare bene. A Genova è diverso, posso fare bene ma posso e possiamo migliorare ancora per salvarci»

2256
Strootman Genoa
La potenza di Kevin Strooman (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Questa è una cosa complicata, bisogna vedere cosa vuole fare il Marsiglia con me. Adesso abbiamo otto partite da giocare e da fare bene». Kevin Strootman ha così risposto a Sky Sport riguardo a una domanda sul suo futuro al Genoa. Il centrocampista olandese lancia una frecciata all’OM: «Se non ti senti benvenuto, non puoi giocare bene. A Genova è diverso, posso fare bene ma posso e possiamo migliorare ancora per salvarci. Siamo sulla strada giusta».

Strootman ha poi parlato anche della riapertura degli stadi: «Ho giocato tante partite contro il Genoa, lo stadio si è sempre fatto sentire. Ora conta altro, è chiaro che noi vogliamo i tifosi negli stadi per dare un po’ di energia, il prima possibile». Il suo arrivo al Genoa ha coinciso con un gravissimo lutto: la scomparsa di sua madre: «E’ ancora difficile parlare per me di questa cosa, so che mi guarda e mi sostiene, così come il club mi ha sostenuto in quel momento, così come i compagni e i tifosi. Voglio renderla orgogliosa di me in ogni partita e in ogni allenamento».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.