Promossi&Bocciati: Radu salva tutto, entrataccia di Sturaro

Prandelli "schiera i giocatori dai piedi buoni e la squadra crea tante occasioni su un campo difficile"

2754
Radu
Radu (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco le pagelle di Napoli-Genoa 1-1. Voto altissimo per Andrei Radu, il migliore in campo dei rossoblù: voto negativo per Stefano Sturaro.

GENOA:

Radu 8: salva tutto, stasera strepitoso.

Gunter 7: ottime chiusure, colpisce anche un palo.

Biraschi 7: indispensabile nelle prossime partite, Karnezis gli nega un gol da antologia.

Criscito 7: partita da capitano coraggioso.

Pereira 6,5: solo un paio di sbavature, pericoloso sulla fascia.

Sturaro 4: rimedia un rosso per un’entrataccia a centrocampo lasciando nei guai la squadra.

Veloso 6,5: l’uomo d’ordine e di qualità che mancava nelle partite precedenti, nel centrocampo a 5 dà il meglio di sè (dal 75′ Radovanovic 6: entra per battagliare).

Bessa 6: costretto dall’inferiorità numerica a dare più quantità che qualità (dall’81’ Pezzella s.v.).

Lazovic 7: un gran gol, se fosse più continuo sarebbe indispensabile.

Kouamé 7,5: è ovunque, macina chilometri e spaventa Karnezis.

Pandev 7,5: gioca un’ora da campione servendo a Lazovic il pallone del pareggio (dal 62′

Rolon 6,5: entra per fare legna e disturbare la manovra azzurra).

All. Prandelli 7: finalmente schiera i giocatori dai piedi buoni e la squadra crea tante occasioni su un campo difficile. Cambia modulo senza fare sostituzioni dopo la sciagurata espulsione di Sturaro.

NAPOLI: Karnezis 7; Hysaj 6,5 (dall’87’ Ounas s.v.), Maksimovic 6,5, Koulibaly 6, Ghoulam 6 (dal 75′ Mario Rui s.v.); Callejon 5,5, Allan 6,5 (dal 67′ Insigne 5,5), Ruiz 6, Zielinski 6; Milik 5, Mertens 6,5. All. Ancelotti 5,5.

Arbitro Pasqua 6,5: non commette errori e giustamente espelle Sturaro con l’aiuto del Var.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.