Messina: «Preziosi non ha mai fatto niente per avere Genova vicino a sé»

«Obiettivi? Il Genoa può arrivare tra il nono e tredicesimo posto» spiega l'armatore genovese

8157
Messina
Stefano Messina (foto di Primocanale)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Intervistato da “Gradinata Nord”, su Primocanale, l’armatore Stefano Messina è tornato sul suo tifo per il Grifone: «Il Genoa è nel mio cuore. La società ha fatto un grande lavoro, non dimentichiamo che siamo in Serie A dal 2007. Preziosi è tornato Preziosi, un competente uomo di calcio. La contestazione nei suoi confronti è simile presso altre tifoserie; il nostro gruppo di tifosi è molto fedele».

Messina spiega la posizione di buona parte dell’imprenditoria di casa su Preziosi: «Gran parte degli imprenditori genovesi lo stima e lo rispetta. Non mi sta bene quando dice che Genova non l’ha voluto e accolto: Preziosi, semmai, non ha mai fatto nulla per avere la città vicina».

Tornando sul Genoa, Messina chiosa: «Obiettivi? Le coppe sono irraggiungibili. Il Genoa può arrivare tra il nono e tredicesimo posto. Il derby è una storia a sé: non nascondo che il pareggio mi va sempre bene».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.