Marroccu: «Genoa, che soddisfazione la vittoria di Milano»

«Coronavirus? Serve responsabilità e attenzione alle direttive degli organi preposti» spiega il direttore

1842
Marroccu Nicola Genoa
Marroccu e Nicola (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

In un’intervista a tuttomercatoweb.com Francesco Marroccu ha fatto il punto della situazione in casa Genoa dopo i tre punti con il Milan: «Una grande soddisfazione. Ma i bilanci si fanno a maggio, non è ancora tempo di esultare».

Inevitabile il tema coronavirus: «Siamo di fronte a qualcosa di grande ma ce la faremo. Il Genoa ha sempre seguito scrupolosamente le direttive degli organi preposti, educando la squadra con molte riunioni. A Milano, ad esempio, avevamo un piano d’hotel tutto per noi per azzerare ogni rischio. Serve responsabilità da parte di tutti».

«Thiago Motta? Era già in bilico prima del mio arrivo: è un predestinato, farà una grande carriera da allenatore. Radu ha scelto lui di andare via dal Genoa dopo che Nicola ha schierato Perin contro il Sassuolo, alla prima occasione utile» chiosa il ds Marroccu.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.