La moviola di Marelli: «Destro-Provedel, è fallo. Manganiello troppo tempo al Var»

Giusto ammonire Terzi, non è un episodio che impedisce una chiara occasione da gol

5526
Provedel Spezia
Il portiere Provedel (foto Twitter di Spezia Calcio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La moviola di Luca Marelli, ex arbitro di Serie A, passa su Genoa-Spezia 2-0 a partire dal gol di Pandev annullato con l’intervento Var per il contatto Destro-Provedel. «Episodio molto al limite: Manganiello è messo bene ma da ogni posizione avrebbe avuto difficoltà a vedere la pedata di Destro a Provedel. Nulla quaestio sull’annullamento, tuttavia l’arbitro ha impiegato troppo tempo con la on-field review: un minuto è troppo, bastavano pochi secondi perché le immagini sono chiare. A torto, i calciatori del Genoa hanno dedotto che non si trattasse, invece, di un episodio evidente» spiega Marelli.

Per quanto riguarda il fallo di Terzi su Pandev giusto ammonire e non procedere all’espulsione del difensore dello Spezia: non si tratta di DOGSO, impedire una chiara occasione da gol, poiché c’è un altro difensore spezzino sulla stessa linea di Pandev che poteva intervenire sul macedone.
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.