Gravina: «Proporrò l’abolizione della diritto di recompra»

L'istituto di calciomercato è stato introdotto dal commissario Fabbricini nel giugno 2018

762
Gravina
Gabriele Gravina (Foto Giuseppe Bellini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Serie A sta per dire addio alla clausola di riacquisto? La risposta è affermativa alla luce delle dichiarazioni rilasciate da Gabriele Gravina a Sky: «Nel prossimo Consiglio Federale proporrò l’abolizione del diritto di recompra». Il presidente FIGC vuole quindi superare una pratica resa norma nel giugno 2018 da Fabbricini ma che nasconde i trucco del premio di valorizzazione.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.