Giudice Sportivo: nessun provvedimento contro Genoa e Brescia

Due giornate di squalifica e 5mila euro di multa all'ex collaboratore Muzzi

401
Pinamonti Genoa
Pinamonti difende palla (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Giudice Sportivo Mastrandrea non ha preso provvedimenti contro Genoa e Brescia che non avranno calciatori squalificati per la gara di sabato sera. Mano pesante, invece, per Roberto Muzzi, collaboratore dello staff dell’ex Andreazzoli: due giornate di squalifica e 5mila euro di multa per avere, al 39′ del primo tempo, contestato una decisione arbitrale con atteggiamento plateale e irrispettoso e rivolto un epiteto insultante a Valeri mentre usciva dal campo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.