Genoa a riposo dopo la vittoria di Parma

Pochi giorni di sosta, poi Ballardini richiamerà tutti: la prossima settimana la serie A si ferma, ma la squadra proseguirà la preparazione. Nessun convocato rossoblù nella Nazionale italiana

707
L'ingresso del Centro Sportivo "Signorini" del Genoa (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la vittoria di Parma, il Genoa riposa oggi e domani. La sosta però durerà poco: a inizio settimana, Davide Ballardini richiamerà tutti: la prossima settimana la serie A si ferma, a causa degli impegni delle nazionali. ma la squadra proseguirà la preparazione in vista della prossima gara contro la Fiorentina al Ferraris. «Sarà importante sfruttare la sosta per aumentare i giri in chi, per un motivo o per un altro, ha potuto mettere pochi allenamenti nella gambe in quest’ultimo periodo» ha spiegato ieri il tecnico. In questo periodo saranno impegnati i seguenti giocatori rossoblù nelle rispettive nazionali: Scamacca e Rovella (Italia Under 21, fase a gironi dell’Europeo), Strootman (Olanda, qualificazioni mondiali contro Turchia, Lettonia e Gibilterra), Onguene (Camerun, qualificazioni coppa d’Africa contro Capo Verde e Ruanda), Zajc (qualificazioni mondiali contro Croazia, Russia e Cipro), Badelj (Croazia, qualificazioni mondiali contro Slovenia, Cipro e Malta), Shomurodov (stage di allenamento con l’Uzbekistan). Nessun convocato rossoblù nella Nazionale italiana del ct Mancini.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.