GAZZETTA DELLO SPORT – Schöne, un anno fa la perla col Real. Ora il Genoa da salvare

Il regista danese segnò un fantastico gol su punizione al Bernabeu che fece il giro del mondo

1579
Schone Schöne
Lasse Schone (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Esattamente un anno fa, racconta la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, Lasse Schöne metteva a segno un fantastico gol su punizione al Bernabeu. Il regista danese mise anche la sua firma sul 4-1 che l’Ajax aveva inflitto al Real Madrid. Finora nel Genoa, ha segnato su punizione contro l’Imolese in Coppa Italia e in campionato contro il Milan: ora deve pensare alla salvezza del Grifone. Per facilitare i suoi compiti, il nuovo tecnico Davide Nicola gli ha messo attorno due corazzieri: Behrami e Sturaro. Il giocatore, che ha suo figlio che gioca nelle giovanili rossoblù, ha promesso che presto parlerà bene in italiano: prende lezioni su Skype da un insegnante olandese.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.