Gazzetta dello Sport: Genoa nei guai tra rischio retrocessione e protesta dei tifosi

Futuro del Grifone ancora tutto da decifrare. Il quotidiano riporta una nota positiva: nel bilancio chiuso al 31 dicembre scorso non ci sono riferimenti a un'eventuale riduzione del capitale sociale nel caso in cui le perdite superino un terzo dello stesso capitale

8752
L'esterno del Ferraris verso la Nord con uno striscione di protesta contro Enrico Preziosi (Foto Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Situazione molto difficile nel Genoa, sottolinea stamane la Gazzetta dello Sport. La squadra è a soli cinque punti dalla zona retrocessione: il pericolo della B è dunque reale. Enrico Preziosi (che può girare a Genova solo con la scorta) ha messo in vendita il Genoa: il patron deve fare i conti con la protesta dei tifosi, che non hanno accettato la cessione di Piatek. I supporter accusano il presidente di aver fatto perdere loro la passione. «Muro contro muro, a chi giovi in questo momento non si sa» si legge sulla “rosea”.

Intanto il quotidiano riporta una nota positiva: nella convocazione dell’assemblea dei soci, prevista per lunedì prossimo, non ci sono riferimenti all’articolo 2446 del Codice Civile che prevede la riduzione del capitale sociale nel caso in cui le perdite superino un terzo dello stesso capitale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.