GAZZETTA DELLO SPORT – Biglietti: l’Antitrust avvia procedura contro 9 club

Sotto la lente dell'Autorità sono finiti Genoa, Inter, Juventus, Milan, Roma, Lazio, Cagliari, Udinese e Atalanta: abbonamenti e biglietti non prevederebbero il diritto di rimborso

983
Gradinata Nord (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sono nove i club di serie A finiti sotto la lente dell’Antitrust riguardo alle «clausole vessatorie nei contratti di acquisto di abbonamenti e biglietti per le partite». La Gazzetta dello Sport oggi in edicola riporta che sotto i riflettori dell’Autorità sono finiti Genoa, Inter, Juventus, Milan, Roma, Lazio, Cagliari, Udinese e Atalanta: abbonamenti e biglietti non prevederebbero il diritto di rimborso, in tutto o in parte, in caso di chiusura degli stadi o di rinvio della partita. Lo scorso maggio l’Antitrust aveva invitato i club a modificare i contratti con i tifosi: avevano risposto soltanto Bologna e Parma che hanno evitato l’apertura del procedimento. In un comunicato stampa, il Codacons ha espresso soddisfazione per la decisione dell’apertura dell’inchiesta e si è detto pronto a promuovere una class action contro i club finiti nel mirino dell’Autorità.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.