Braglia: «Non capisco come mai Preziosi dica di essere stanco e poi però pare che voglia restare nel cda»

L'eroe di Anfield Road a TMW: «Non ho nessuna fiducia nei fondi. Speculano, non hanno le stesse caratteristiche di un patron»

5720
Braglia Genoa
Simone Braglia (foto di Giovanni Villani)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Ormai era giusto cambiare. Anche se un dubbio mi rimane. Non capisco come mai Preziosi dica di essere stanco e poi però pare che voglia restare nel cda». Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, Simone Braglia ha espresso alcune perplessità sull’operazione di cessione del Genoa da Preziosi al fondo 777 Partners. Riguardo al fondo americano, l’ex portiere del Grifone anni ’90 spiega: «Non ho nessuna fiducia nei fondi. Speculano, non hanno le stesse caratteristiche di un patron. Il fondo ragiona nel breve termine e nel calcio non si può così costruire niente».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.