Andreazzoli: «Genoa? Esperienza molto positiva»

Il tecnico dell'Empoli: «Sono stato accettato bene dalla gente anche l'ultima volta che sono stato a Marassi sono uscito tra gli applausi»

1899
Andreazzoli Empoli
Mister Aurelio Andreazzoli (foto di Empoli FC)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Quando ripenso a quella esperienza per me è tutto molto positivo». Aurelio Andreazzoli, ex tecnico del Genoa ora all’Empoli, nella sua conferenza stampa alla vigilia del match di domani sera ha raccontato anche della sua esperienza al Grifone. «Sono stato accettato bene dalla gente – ha proseguito – anche l’ultima volta che sono stato a Marassi sono uscito tra gli applausi. Mi interessa parlare poco del passato, adesso sono qui e mi piace molto il rapporto che ho con la città in cui sto lavorando».

L’allenatore dell’Empoli ha parlato ancora dei rossoblù ma dal punto di vista tecnico: «Finora il Genoa ha dimostrato di essere una squadra che non molla mai. Hanno avuto molte difficoltà ma hanno sempre cercato di recuperare le gare e in alcune ci sono pure riusciti. Hanno difficoltà come le abbiamo noi. Avremo di fronte una squadra attrezzata e difficile da prendere, nel senso che cambia pelle di volta in volta, anche all’interno della stessa gara. Sarà una sfida stimolante ma ostica».

Infine, oltre a Pinamonti, domani ci sarà un altro ex Genoa in campo al posto dello squalificato Stojanovic: «Fiamozzi, che è il suo sostituto naturale» ha concluso Andreazzoli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.