Qui Pegli: bagno di folla per Milito e compagni

Nonostante l'allenamento a porte chiuse, in tanti si sono presentati fuori al "Signorini" per applaudire e chiedere autografi ai propri beniamini. Gasperini ha insistito molto con i calci di punizione come alternativa per vincere il derby di domenica

16
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nonostante l’allenamento a porte chiuse a Pegli, si è registrata la presenza di numerosi tifosi fuori ai cancelli del centro sportivo “Signorini” per applaudire i propri beniamini. I giocatori hanno comunque voluto premiare la stima e l’affetto dei sostenitori rossoblù e si sono fermati al termine della seduta a rilasciare autografi.

La preparazione della partita con la Sampdoria prosegue senza problemi. Gasperini ha diretto le dure fatiche condotte ad alto ritmo e tanto agonismo sotto un sole cocente. Erano a disposizione tutti i calciatori della rosa, tranne Scarpi che ha proseguito il suo lavoro di recupero differenziato. Il Gasp ha insistito molto con i calci piazzati, per cercare alternative per sfondare domenica sera la difesa blucerchiata. Unico diversivo consentito: i deliziosi mini plum cake preparati dai cuochi rossoblù. La rifinitura è prevista per il primo pomeriggio di domani.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.