Gasperini premiato con la “Briglia d’Oro”

Il tecnico rossoblù ha ottenuto il riconoscimento dall'Associazione allenatori calcio di Siena

32
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ancora un premio per Gianpiero Gasperini, che si aggiunge al suo già ricco palmarès.  Stavolta il tecnico rossobù riceverà dall’Associazione Italiana allenatori calcio di Siena la Briglia d’Oro per il suo gioco spettacolare. Ilconsiglio direttivo dell’organismo dei tecnici ha votato all’unanimità la sua premiazione,  superando un’agguerrita concorrenza.

Intanto ieri Gasperson si è regalato una giornata sulle neve di Salice d’Ulzio. Anche in questo scampolo di vacanza, l’instancabile allenatore ha fatto il punto sulla situazione: «In questo finale il fattore campo avrà un peso decisivo, senza dimenticare i primi caldi che saranno un altro aspetto, da non sottovalutare in alcuna maniera. Noi in questa volata finale faremo leva sull’entusiasmo, derivante da una posizione imprevedibile all’inizio del torneo. Più che il quarto posto, teniamo sott’occhio il settimo che vale un posto per la nuova Europa League. Rientrarci dopo anni e anni di assenza, sarebbe un grande successo. Se arrivasse poi arrivasse la Champions, sarebbe una stagione proprio indimenticabile: la classica ciliegina sulla torta». Ha anche fatto il punto sul suo futuro: «Ho ancora un contratto lungo con il Genoa e sto vivendo un momento fantastico. A classifica definita, vedremo quel che succederà: abbiamo corso più velocemente di ogni aspettativa, faremo il punto a fine campionato».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.