Nazionale: Mancini non convoca Criscito

Il ct ha escluso anche Belotti, Balotelli e l'ex genoano Perin. Prima chiamata in azzurro per Sensi, Tonali e Grifo. Torna l'ex rossoblù Pavoletti

1490
Criscito
Lo scarico di Criscito (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Ct Roberto Mancini non ha incluso Domenico Criscito nell’elenco dei 27 convocati in Nazionale per il match di Nations League contro il Portogallo di sabato 17 novembre e per l’amichevole contro gli Stati Uniti di martedì 20 novembre a Genk. Assieme al capitano del Genoa ci sono altre assenze eccellenti: niente azzurro per Andrea Beloti, Mario Balotelli e l’ex genoano Perin. Tornano De Sciglio, Rugani e Pavoletti (altro ex Grifone). Prima chiamata in azzurro per il centrocampista del Sassuolo Stefano Sensi, classe 1995, per quello del Brescia Sandro Tonali, classe 2000, e per l’attaccante dell’Hoffenheim Vincenzo Grifo, classe 1993. Gli azzurri si giocano molte possibilità contro i portoghesi per arrivare primi nel girone di Nations League.

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Sandro Tonali (Brescia), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Vincenzo Grifo (Hoffenheim), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.