Il Var annulla il pareggio della Lazio, l’Atalanta agguanta i tre punti

I nerazzurri passano in vantaggio con Zapata dopo un minuto. Nel finale, la tecnologia è ancora protagonista: non convalidato il gol di Acerbi per fuorigioco

468
Papu Gomez in azione (Foto tweet ufficiale Lazio)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Atalanta segna per prima, poi suda freddo nel finale per il pareggio di Acerbi annullato dall’arbitro Orsato con l’ausilio del Var. I nerazzurri padroni di casa segnano dopo appena un minuto: cross di Gosens da sinistra, pallone al centro, errore di Radu che lo passa a Duvan Zapata che infila Strakosha. Nel recupero l’episodio del gol annullato: segna Acerbi, ma dopo un lungo “consulto” tra Orsato e il Var il gol non è convalidato per fuorigioco. Delusione e beffa: il biancoceleste viene anche ammonito per aver festeggiato togliendosi la maglia per un gol che gli viene revocato. L’Atalanta vince 1-0. Sabato i nerazzurri di Gasperini (al sesto posto con la Roma) arriveranno ben carichi al Ferraris per affrontare il Genoa.

CLICCA QUI PER LEGGERE RISULTATI E CLASSIFICA IN SERIE A

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.