Riccardo Gentile (Sky): “Con una gara di contenimento il Genoa potrà creare problemi alla Samp”

Il giornalista della pay tv è intervenuto a Telenord: "Le due squadre non avranno paura di perdere, sarà un derby spettacolare"

37
Mister Mandorlini (Foto Gabriele Maltinti/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Sarà un derby spettacolare. Le due squadre, vengono da risultati positivi, e non avranno paura di perdere”. Lo ha dichiarato il giornalista di Sky Sport Riccardo Gentili che commenterà il prossimo 114° derby della Lanterna, in collegamento telefonico con We are Genoa su Telenord. “Il derby di Genova – ha proseguito il telecronista- è molto più sentito che a Roma, dove c’è una situazione problematica nelle curve, a Torino e a Milano. E’ una gara che è sempre combattuta, a prescindere dalla posizione di classifica delle due squadre: lo spettacolo è sempre assicurato sugli spalti con le coreografie”.

Gentili, che ha commentato il derby di Boselli del 2011 e la vittoria di Liverani 3-0 nel 2013, ha poi parlato del modo di giocare delle due squadre: “La Samp gioca un buon calcio, merito del suo tecnico Giampaolo. Il Genoa ha cambiato allenatore: Mandorlini si è saputo subito adattare alla situazione: ha evitato la sconfitta nell’esordio contro il Bologna e ha saputo vincere sul difficile campo dell’Empoli. Se riuscirà a svolgere una gara di contenimento, potrà creare problemi agli avversari”. Infine su Simeone: “Nessun paragone con Pavoletti, sarebbe anacronistico. Ricorda però molto Belotti: nelle sue prime uscite a Palermo dava l’impressione di voler dare tutto ciò che aveva. Poi a Torino è esploso”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.