La leva 2004 del Genoa giocherà nel fine settimana nella Lukoil Children’s Champions Cup

I Grifoncini sfideranno a Mosca lo Spartak, il Benfica, il Levski Sofia e il Twente

41
L'entusiasmo dei tifosi del Genoa a Bologna (foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo aver conquistato il titolo di vice-campioni del mondo un anno fa con i ragazzi della leva 2000 alla Manchester United Premier Cup, il settore giovanile del Genoa ci riprova a rinverdire i propri fasti internazionali. I ragazzi del 2004 giocheranno tra venerdì e domenica nella quarta edizione della Lukoil Children’s Champions Cup, il Mundialito giovanile Under 12 organizzato dallo Spartak Mosca nella capitale della Russia dove vi partecipano ogni anno 30 Paesi membri. Il Genoa giocherà quattro partite tra venerdì e domenica all’Open Arena quattro gare: contro i padroni di casa dello Spartak Mosca, i portoghesi del Benfica, i bulgari del Levski Sofia e gli olandesi del Twente, prima di accedere all’eventuale finale. L’ex difensore rossoblù Salvatore Bocchetti, che gioca proprio nello Spartak, sarà l’ambasciatore dei grifoncini, guidati dai tecnici Minetto e Ferrera.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.