Genoa in pole position per l’ala Ola John

L'esterno olandese, potrebbe esser un nuovo rinforzo per Juric

78
L'esultanza di Ola John del Reading dopo un gol (Foto Ben Hoskins/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

C’è un nome nuovo, di cui parla questa mattina TuttoMercatoWeb, con cui il Genoa intenderebbe rinforzarsi dalla cintola in su: si chiama Ola John, professione esterno offensivo, di proprietà del Benfica ma lo scorso anno in prestito al Reading. Il Grifone avrebbe sondato la disponibilità del classe 1992 al trasferimento in Liguria, dopo aver beffato l’Udinese in un testa a testa dell’ultim’ora. Peraltro pure in Portogallo (fondi vicine al club di Lisbona, ossia il quotidiano A Bola) considerano a buon punto l’operazione che porterebbe l’esterno offensivo liberiano ma naturalizzato olandese alla corte di Juric.

I friulani si erano limitati a qualche timido approccio, poi ecco la rimonta del Genoa che con un blitz è passato in pole position per il giocatore. La drammatica storia familiare di Ola John (fuggito con la madre e i fratelli dalla Liberia quando aveva soli due anni, dopo aver perso il padre nei combattimenti della Seconda guerra civile) ha fatto da contraltare ad una voglia matta di giocare a calcio: notato dal Twente, pareva che la sua carriera fosse destinata a lidi importanti quando nel 2012 il Benfica decise di puntare su di lui ma in fin dei conti si sarebbe rivelata una chimera. Tanti prestiti (Amburgo, Reading, Wolverhampton, Deportivo La Coruña) e la chiara volontà da parte del club encarnado di non puntar più su di lui. E ora, scaricato dal Da Luz, potrebbe magari prendersi il Ferraris…

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.