Ranieri: «Massima attenzione col Genoa, sa far girare bene il pallone»

Per il tecnico della Sampdoria: «Affronteremo un avversario con idee chiare»

449
Ranieri Sampdoria
Claudio Ranieri (Foto Uc Sampdoria)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Il derby è passione». Durante la conferenza stampa dell’antivigilia, Claudio Ranieri fa la sintesi della “madre di tutte le partite” di Genova. «Una gara a sé che azzera valori, posizioni in classifica e precedenti – prosegue il tecnico dal centro sportivo di Bogliasco -. Il bello del derby è proprio questo: vale tre punti come ogni altra gara ma non è una gara come le altre perché in palio c’è la supremazia cittadina».

Il Genoa ha perso in casa con l’Inter in campionato e ha invece vinto sul Catanzaro in Coppa Italia: nel quatro turno si giocherà il secondo derby della Lanterna. «Affronteremo un avversario con idee chiare – sottolinea una volta di più l’allenatore blucerchiato -, il Genoa sa far girare bene il pallone: è una sfida diversa da quelle affrontate finora, ci vorrà massima attenzione».

La Sampdoria ha dato anche le ultime sulle condizioni di alcuni calciatori: «Antonio Candreva metà seduta con la squadra e metà di specifico sul campo. Albin Ekdal, dopo una prima fase con il gruppo, ha effettuato alcuni lavori rigenerativi. Individuale di recupero per Manolo Gabbiadini».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.