Mazzarri sulla tragedia di Genova: “Si doveva fermare il campionato”

Il tecnico del Torino è esplicito: "Secondo me con una tragedia del genere avremmo dovuto stare tutti fermi. Rispettiamo la scelta, ma con grande dolore"

1419
Mazzarri Torino
Walter Mazzarri (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Mi adeguo alla volontà della Lega. Secondo me con una tragedia del genere avremmo dovuto stare tutti fermi. Rispettiamo la scelta, ma con grande dolore”. Il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha espresso, alla vigilia della partita con la Roma, la sua opinione sul mancato stop a tutte le partite di serie A per il crollo del ponte Morandi a Genova che conta 43 morti. “Faccio le condoglianze a tutte le famiglie colpite da questa sciagura” conclude l’allenatore.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.