Caso Bielsa: Lotito non accetta domande. I giornalisti abbandonano Formello (VIDEO)

E' caos totale in casa Lazio dopo il gran rifiuto del tecnico argentino

38
Lotito Serie A
Claudio Lotito (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il caso Bielsa continua a lasciare strascichi in casa Lazio. La rinuncia del tecnico argentino a guidare la squadra ha messo nel caos il club biancoceleste. Oggi si è assistito a una scena paradossale: Lotito ha parlato in conferenza stampa, spiega Cittaceleste.it, ma non ha accettato domande. Davanti alla chiusura del numero uno i giornalisti hanno lasciato il centro sportivo di Formello. Lotito, assieme al ds Tare e all’avvocato Gentile, continuerà a parlare nel vuoto. Gentile, legale della società, ha spiegato: “Non c’è nessuna clausola legata al mercato. Non c’è una parola su questo. Nessun termine. Nessuna scadenza. Niente di niente”. Riguardo al comunicato di Bielsa, Gentile ha sottolineato che “si è voluto creare un pretesto per sganciarsi da questo contratto. La sera del 7 Luglio ci siamo accorto di un cambiamento di rotta da parte del mister. Abbiamo mandato una lettera all’1 di notte dove si diceva: “Vieni, ti aspettiamo“. La mattina alle 6 circa, è arrivata la risposta che tutti conosciamo. Lui sarebbe dovuto essere qui dal 2-3 luglio. Cosa che non è accaduta. La situazione è grave e complicata. Il contratto è sottoposto alla giurisdizione Italiana. Quindi noi avremo la possibilità di ricorrere o alla tutela arbitrale prevista dalle norme federali, oppure possiamo rivolgerci al giudice del lavoro”.

Parola a Tare: “Non è mai stato un problema il fatto che lui potesse interferire col mercato, col mio lavoro. Assolutamente. Sul futuro? Lascio parola a Lotito. Sul mercato vi dico che le trattative che avevamo aperto, saranno portate avanti. Inoltre è vero: c’è qualcuno nel mondo Lazio che ha provato a mettere i bastoni fra le ruote nella trattativa. Cercando di convincere Bielsa a non firmare”.

[embedcontent src=”videogazzetta” url=”http://video.gazzetta.it/lazio-tare-telefonata-fuoco-bielsa-ora-capisco-perche-chiamano-loco/1da1d7b2-45fc-11e6-b10d-4d7130163635″]

Conclude Lotito: “E’ un anno e mezzo che non parlo. E sto facendo uno sforzo a parlare visto che mi sono ripromesso di non comunicare con i mezzi d’informazione. Sono qui per chiarire cosa? Ve lo dico. Per spiegare e tranquillizzare l’opinione pubblica ed i tifosi. I programmi della Lazio non saranno abbandonati, tutt’altro. Abbiamo interesse a rinforzare la squadra. A renderla competitiva. Con o senza Bielsa. La scelta di Inzaghi è legata al voler riportare la Lazialità nel club. La sua scelta non è di ripiego”.

[embedcontent src=”videogazzetta” url=”http://video.gazzetta.it/lotito-le-regole-faccio-io-giornalisti-se-ne-vanno/a3251cca-467c-11e6-9f91-18f0f1b4f8df”]

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.