L’Asd Zena Montecelio travolge con nove gol l’Acros

La capolista, ispirata al Genoa, del girone di Seconda Categoria laziale supera senza problemi l'ultima in classifica

70
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nove gol, ma soprattutto un messaggio da mandare alle altre squadre. Sì, perchè se è vero che l’Acros (ultimo) ha rischiato il colpo grosso contro il Colle Salario (secondo), i nove gol di oggi sono la conferma che lo Zena va a 300 all’ora per 90 minuti su 90. Gioco, divertimento e sperimentazione.

Ieri a Montecelio esordio (con gol) di Marco Saladino dal primo minuto e di Matteo De Piccoli dopo un lunghissimo infortunio, ma sempre la migliore formazione per la banda DCDC. La sequenza delle reti: inizia l’incornata in piena area ospite a conclusione di una triangolazione Samir-Paglione. 2°gol : Cocco ruba palla a centrocampo, Sinceri dal limite dell’area scarta un difensore dell’Acros, gran sinistro sul secondo palo. 3°gol: altro cioccolatino di Cocco a Sinceri che non sbaglia. 4°gol: Dopo aver vinto l’Oscar dell’altruismo, Cocco realizza il suo primo gol. 5°gol: splendida triangolazione Cocco-Di Somma, da questi a Mozzetta per il pokerissimo. 6°gol: doppietta di Cocco dal limite dell’area. 7°gol: primo gol stagionale per Marco Saladino 8°gol: oltre che insuperabile stopper, Andrea Giammaria si rivela cecchino infallibile: punizione dal limite dell’area che incenerisce il portiere avversario. 9°gol: primo gol stagionale per Elia Paolucci.

In tutto questo onore al merito dei biancoarancioni di Labaro, che fino a venti minuti dalla fine dell’ultima gara conducevano 1 a 0 sul Colle Salario, e che oggi sono comunque riusciti a fare tre goal alla capolista. Il messaggio è chiaro, il Grifone a undici punti sulle inseguitrici mostra i muscoli. Ma oltre a quelli, tra sette giorni a Torrita Tiberina serviranno anche testa, cuore e coraggio. La trasferta nel piccolo paese sabino è tra le più ostiche del girone, e vincere con i biancorossi padroni di casa sarebbe una seria ipoteca su un sogno che a Genova e Montecelio si comincia ad accarezzare col pensiero. #ZENACR #DaggheZena #VinciamoPerLawrence

Asd Zena Montecelio

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.