I precedenti di Maresca col Genoa e con Ballardini

L'arbitro di Napoli è designato per la gara di oggi al Ferraris contro il Cagliari

102
Maresca
L'arbitro Fabio Maresca durante Lazio-Genoa del 5 febbraio 2018 (Foto Paolo Bruno/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Otto i precedenti complessivi in archivio, con tre vittorie e due pareggi: è questo il ruolino di marcia di Fabio Maresca, il giovane arbitro napoletano chiamato a dirigere il match Genoa-Cagliari. Con i rossoblù, l’esordio del fischietto che nella vita “secolare” è un vigile del fuoco, è avvenuto nella stagione 2014/15 ed il Genoa era ospite dell’Empoli (1-1 il finale). Delle tre vittorie registrate negli annali del calcio, due sono state nel massimo campionato (Bologna-Genoa 0-1 nella scorsa stagione e Lazio-Genoa 1-2 nell’attuale); l’altra, invece, riguarda la gara di Coppa Italia Genoa-Perugia terminata 4 a 3 dopo i tempi supplementari (2-2 il risultato al novantesimo minuto).
Nel corso della stagione attuale, Fabio Maresca è stato designato già tre volte quando tra le contendenti c’è il club calcistico più antico d’Italia: la già citata vittoria e due sconfitte, una in campionato ad Udine e l’altra in Coppa Italia nella Torino di sponda bianconera. Con Davide Ballardini “rossoblù”, invece, una vittoria ed una sconfitta.
Il quadro dei direttori di gara è completato dagli assistenti Lorenzo Gori e Marco Zappatore delle sezioni di Arezzo e di Taranto.
Quarto ufficiale di gara sarà Riccardo Pinzani della sezione di Empoli mentre al “caldo” della regia Var siederanno comodamente i piemontesi Luca Pairetto della sezione di Nichelino (Torino) e Marco Serra della sezione di Torino. Per il “figlio d’arte” si tratta della quarta volta in stagione davanti ai monitor, con il Genoa che ha collezionato due pareggi ed una vittoria. Con Marco Serra, alla sua seconda volta in qualità di A-Var, invece, i rossoblù hanno incamerato tre punti proprio contro il Cagliari.
Per gli amanti delle statistiche: Fabio Maresca era stato designato quale arbitro Var per la gara con il Cagliari, poi rinviata per la tragica scomparsa di Davide Astori.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.