Genoa, il Pio-Signorini di nuovo agibile per l’allenamento

Dopo la "tappa di trasferimento" ad Arenzano, il Grifone è tornato alla base di Pegli. Il Pio-Signorini è tornato asciutto grazie al lavoro dei giardineri

50
Genoa
Il manto erboso del Pio-Signorini (Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Pio-Signorini è tornato alla piena agibilità dopo le abbondanti piogge che hanno tartassato la Liguria e gran parte del nord Italia. Merito va ai giardineri del Genoa, Robertino e Alvise, che in poche ore hanno saputo asciugare il manto erboso e consegnarlo in buone condizioni a Ballardini e ai calciatori rossoblù.

Oggi pomeriggio, dopo il pranzo a Villa Rostan, la squadra si allenerà regolarmente a Pegli dopo la “tappa di trasferimento” sul sintetico di Arenzano di ieri. Mancano solo due sessioni prima della diramazione della lista dei convocati per il Torino.

La seguente foto, ripresa dall’account Instagram di Luca Rigoni, mostra l’impraticabilità di ieri del campo centrale del Signorini.

Pio Pegli

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.