Ocampos: “Parlare poco e fare i fatti”

Il centrocampista argentino: "Siamo concentrati per affrontare la Juventus"

60
Lucas Ocampos (Foto Genoa cfc)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Che brutto segnare ma perdere. Un mix d’emozioni contrastanti servite allo stesso momento. Gioia, rabbia, felicità, sconforto. Lucas Ocampos ha segnato contro la Lazio l’unico gol del Grifone nella sconfitta per 3-1. Al sito del Genoa, il centrocampista argentino ha spiegato: “Siamo dispiaciuti per come sono andate le cose a Roma. Ci stiamo avvicinando alla Juve con la massima concentrazione possibile. Meglio parlare poco e fare i fatti“.

Ocampos spiega la sua condizione fisica, brillante dopo l’infortunio al ginocchio: “Sto bene, vengo da due gol consecutivi, non c’è due senza tre, si dice anche in Argentina“. Luquito spiega lo stile di gioco della formazione di mister Allegri: “Non sono d’accordo con chi sostiene che è una squadra che vince senza giocare bene. Per me gioca benissimo e le vince quasi tutte. Ricordo d’averli battuti due estati fa con il Marsiglia quando avevo come compagno di squadra Mario Lemina“.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.