Oggi la sentenza per Izzo

La Procura Figc ha chiesto sei anni di squalifica. Il suo avvocato punta all'assoluzione

33
Izzo annoda le gambe a Cuadrado (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Oggi sarà emessa la sentenza per Armando Izzo per le accuse riguardo la presunta combine delle partite con l’Avellino assieme ad alcuni esponenti della camorra. La Procura Federale ha chiesto per il difensore del Genoa sei anni di squalifica per due illeciti oltre al reato di associazione. “Armando è un ragazzo pulito” ha spiegato a Repubblica Genova l’avvocato Antonio De Rensis che è sicuro dell’assoluzione: non ci sono prove contro di lui.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.