I probabili 11 de La Gazzetta: Juric si affida al suo 10

Su Gianluca Lapadula penderanno molte speranze di far risultato nella stracittadina. Giampaolo conferma Ramirez dietro le punte

48
Munoz contrasta Quagliarella (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I 34 precedenti in casa del Genoa hanno visto sole 9 affermazioni rossoblù, contro 13 blucerchiate e 12 pareggi. E’ con questo assunto che La Gazzetta dello Sport tratteggia le statistiche sulla partita più attesa dell’anno a Genova: in tutto questo l’ultimo successo rossoblù risale al 2011 e gli ultimi 4 ko col Grifo ospitante i cugini al Ferraris fanno pensare male. Il Genoa ha messo a segno 35 reti, il Doria 36, dunque domani sera ci sono tutti i presupposti per ammirare uno spettacolo degno di nota.

Qui rossoblù – E’ il solito ballottaggio tra Galabinov e Lapadula a tener banco in casa Juric, ma il numero 10 dovrebbe esser preferito al bulgaro almeno dall’inizio (60% vs 40%). Stesse percentuali relative all’impiego di Andrea Bertolacci, mentre più schiacciante (70% vs 30%) la vittoria di Rosi su un Darzo Lazovic che partirà dalla panchina salvo poi entrare a gara in corso.
Qui blucerchiati – Mister Giampaolo sarebbe intenzionato ad affidarsi a Regini (e non Ferrari) per blindare la porta del rientrante Viviano, mentre spazio pure a Bereszynski e Linetty a centrocampo (in vantaggio rispettivamente su Sala e Barreto). Infine, l’uruguagio Ramirez avrebbe battuto la concorrenza di Caprari per accompagnare il tandem Zapata-Quagliarella.

Ecco le probabili formazioni ipotizzate dalla rosea:
Genoa (3-4-2-1): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Rigoni, Taarabt; Lapadula. All: Juric
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Regini, Strinic; Praet, Torreira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Zapata. All: Giampaolo

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.