Gazzetta dello Sport: Rossi al Genoa anticipa il mercato invernale

Col placet delle ultime visite mediche, in programma stamattina, il Grifone metterà a segno il suo primo colpo di riparazione

70
Giuseppe Rossi (Gabriele Maltinti/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

A volte, i sogni, riescono davvero a realizzarsi. Era da tempo che Enrico Preziosi sognava di poter vedere Giuseppe Rossi con la maglia del suo Genoa, ma per un motivo o per l’altro mai ve n’era stata la possibilità: ora sì, invece, visto che l’ingaggio di Pepito è ormai cosa fatta, un assioma che solo un esito particolarmente buio delle prossime visite mediche potrà intaccare. Visite che saranno ben approfondite, per un giocatore fragile ma talentuoso come pochi: in tutto questo la speranza del Joker è che si possa ripetere l’operazione di rilancio già tentata e riuscita in passato con Diego Milito, Thiago Motta e Diego Perotti. Un campione, Giuseppe Rossi, che si legherebbe al Grifone con un accordo già pronto da tempo ma trapelato solo da poco. Vige la cautela, e il contratto che firmerà Pepito va in questo senso: accordo fino al termine del campionato, rinnovabile per un’ulteriore stagione se vi sarà integrità fisica.

A riportare la notizia è, questa mattina, La Gazzetta dello Sport: ieri Rossi è atterrato a Milano Malpensa intorno alle 9, direttamente da New York, poi si è recato in albergo e s’è sottoposto alle prime visite mediche presso l’Humanitas di Rozzano, accompagnato dal medico del Genoa, il dottor Gatto. Conclusa la prima parte di analisi, in serata Pepito s’è trasferito a Genova dove questa mattina riceverà l’eventuale via libera. Verrà firmato il contratto, poi potrebbe già assistere al match in cui i suoi prossimi compagni sfideranno il Crotone nell’ambito della Tim Cup. “Saluto i tifosi del Genoa, sto bene e sono contento”, le sue prime parole. E il suo primo target è già sul calendario: 17 dicembre, Fiorentina-Genoa, per un possibile esordio coi nuovi colori davanti ai vecchi tifosi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.