Fiato alle trombe Turchet: l’U17 batte la Juve. Chiappino: “Vittoria meritata”

"Nulla di grave per Diakhate, era stremato dai crampi e dalla tensione nervosa" spiega il mister dei Grifoncini

1434
Turchet Genoa
Jacopo Turchet, Genoa (dalla sua pagina Instagram)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Fiato alle trombe Turchet! Con il cognome dello storico regista genovese di Mike Bongiorno, che per l’occasione fa riferimento a Jacopo Turchet, l’Under 17 del Genoa trionfa sulla Juventus. Il gol dell’ex centrocampista della Polisportiva Carso lancia i Grifoncini sempre più in alto nella classifica del campionato di categoria. Ora il Genoa è secondo proprio con i bianconeri, a una sola lunghezza dalla Fiorentina che ha preso il comando del girone.

Il commento di mister Luca Chiappino in esclusiva a Pianetagenoa1893.net: «I ragazzi sono stati bravi oggi, la vittoria è meritata. Abbiamo concesso il giusto nel primo tempo, lì è stato bravo il nostro portiere Wozniak a salvarci con due interventi; nelle ripresa ci è mancato il colpo del 2-0 con la Juventus in avanti. Diakhate? Solo crampi, era stremato anche da un punto di vista nervoso: in ogni caso abbiamo molte scelte in attacco, con caratteristiche differenti».

Il tecnico dell’U17 sta ottenendo ancora una volta grandi risultati sebbene non voglia sentir parlare di obiettivi. «Il nostro unico pensiero è giocare a calcio: il risultato lo valuterò a maggio. Lo ripeto ai ragazzi durante ogni allenamento. L’eventuale sconfitta non ci deve demoralizzare» spiega Chiappino.

Mentre i regolamenti non consentono al ’99 Andras Schäfer di giocare nelle giovanili senza transfert, Chiappino ci parla di Paolo Ghiglione, classe ’97 al suo primo gol in Serie A alla terza da titolare. «Non l’ho mai avuto direttamente perché quell’anno allenavo la Primavera. Lo conosco bene dopo tante partite del giovedì con gli Allievi. Si sta costruendo un futuro da professionista dopo aver fatto le giovanili e la Serie B. Sono contento per lui» conclude il mister.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.