Thiago Motta batte Pirlo: è sua la migliore votazione tra i nuovi allenatori

L'ex centrocampista ha conseguito l'abilitazione UEFA Pro

2412
Thiago Motta Genoa
Mister Thiago Motta (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Thiago Motta batte Andrea Pirlo. É dell’ex centrocampista del Genoa la migliore votazione della FIGC in seno all’esame da allenatore UEFA Pro, la massima abilitazione tecnica a livello europeo. A Thiago Motta è stata riconosciuta una votazione di 108/110, la più alta del corso, che lo elegge “secchione” della nuova nidiata di allenatori sorta tra i banchi dell’università del calcio di Coverciano. Pirlo, nuovo allenatore della Juventus, si è fermato a 107/110, un voto comunque alto bramato da molti laureandi.

Tra i nuovi tecnici spiccano altri ex rossoblù: l’ex capitano Francesco Baldini, il campione del mondo Luca Toni, Mohammed Kallon e Roberto Muzzi (l’anno scorso nello staff di Aurelio Andreazzoli).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.