Sogliano: «Io al Genoa? Del futuro non ha senso parlare, ci sono troppe variabili»

Il ds del Padova: «Se questo fondo realmente acquisirà il club rossoblù può essere che pensino a me»

3610
Sogliano
Sean Sogliano (Foto Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Se questo fondo realmente acquisirà il club rossoblù, può essere che pensino a me, non lo nego, ma ci sono troppi se in mezzo». Interpellato da Padovasport.tv, Sean Sogliano, direttore sportivo del Padova (serie C), ha effettuato alcune precisazioni sui ricorrenti rumors che lo vorrebbero coinvolto dalla probabile nuova proprietà del Genoa, il fondo 777 Partners, come nuovo direttore sportivo rossoblù. Sogliano ha proseguito: «E del futuro non ha senso parlare, ci sono troppe variabili. Conta solo pensare alla prossima partita e a quanto di buono stiamo facendo a Padova». Il sito spiega che le voci sul presunto coinvolgimento del ds si sono diffuse dopo la nomina di Gustavo Mascardi, procuratore argentino esperto di calcio sudamericano e grande amico di Sogliano, a consulente per questa l’operazione italiana del fondo americano, già impegnato in Europa nel Siviglia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.