Roma-Genoa, le probabili formazioni: Marchetti in porta, si rivede Scamacca

Ballottaggio Zappacosta-Ghiglione, sulla sinistra rientra Czyborra

5566
Marchetti Scamacca Genoa
Scamacca prova a battere Marchetti (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Come anticipato da mister Ballardini in conferenza stampa, domani a pranzo non vedremo in campo il Genoa del derby: in casa rossoblù si è deciso di varare del turn-over per gestire le energie dopo il triplo impegno settimanale. Pubblichiamo di seguito le probabili formazioni di Pianetagenoa1893.net di Roma-Genoa.

Difesa – Perin resta a Genova, Paleari ha recuperato solo da pochi allenamenti l’infortunio al dito della mano: pertanto spazio a Marchetti tra i pali del Genoa. Davanti a lui Goldaniga, Radovanovic e capitan Criscito: turno di riposo per Masiello.

Centrocampo – Maglia da titolare per Czyborra che agirà lungo la fascia sinistra: Zappacosta leggermente favorito su Ghiglione nel ballottaggio a destra. Badelj metodista, ai suoi fianchi le mezz’ali Behrami (Strootman non si è mai fermato dal suo arrivo al Genoa) e Zajc.

Attacco – Scamacca si candida per giocare dal primo minuto: probabile che faccia coppia con Eldor Shomurodov, attaccante le cui caratteristiche tecniche possono far male alla Roma in contropiede.

Genoa (3-5-2) – Marchetti; Goldaniga, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Behrami, Badelj, Zajc, Czyborra; Shomurodov, Scamacca – Allenatore Ballardini

Roma (3-4-2-1) – Pau Lopez; Mancini, Cristante, Smalling; Karsdorp, Villar, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Mayoral – Allenatore Fonseca

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.