Record europeo del Genoa: 137 giocatori impiegati dal 2012, più di Bayern e Real Madrid

Il Grifone è il club europeo con più 'turnover': lo afferma un report del Cies, in cui sono ben sette le squadre italiane nella top ten. Perin è il giocatore più impiegato dei rossoblù con 9719 minuti

57
L'Airone Perin (Foto Paolo Bruno/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa ha stabilito un poderoso record europeo. Dai dati statistici del Cies, l’osservatorio internazionale dello sport, emerge che il club più antico d’Italia ha avuto 137 giocatori dal marzo 2012 a oggi. Un quinquennio che lancia il Grifone al primo posto nella speciale graduatoria del cosiddetto ‘turnover’ tra i maggiori cinque campionati. Tra le prime undici squadre, ben otto sono italiane: è il riflesso di un mercato nazionale estremamente speculativo e tumultuoso, sottolinea il Cies.

Subito dietro al Genoa troviamo Granada (129), Sunderland (103), Nizza e Rennes (91, inclusi molti giocatori provenienti dalle giovanili), Werder Brema (90). In fondo alla classifica c’è il Bayern Monaco con 55 giocatori in cinque anni, che hanno portato dodici titoli e due finali di Champions League; poi Paris St-Germain e Real Madrid (64), Arsenal (65) e Barcellona (66).

Sapete chi è il calciatore con più minuti giocati dal marzo 2012? Stéphane Ruffier, attuale portiere del St. Etienne, con 16650: uno stakanovista con i guanti.  Invece il giocatore del Grifone è Mattia Perin con 9719 minuti.

Mattia Perin (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)
Mattia Perin (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.