Probabili formazioni: il Grifone prepara un colpo d’ala all’Olimpico

Edenilson potrebbe essere il jolly di Juric contro la Lazio

50
Andrade Edenilson (Foto Gabriele Maltinti/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domani all’Olimpico ci vorrebbe proprio una “mandrakata” (termine goliardico preso dal film “Febbre da cavallo”) del Genoa. Un colpo d’ala del Grifone che possa ridare vitalità all’ambiente rossoblù dopo il pareggio interno con l’Udinese: finora la squadra ha mostrato un miglior comportamento proprio contro le big del campionato. Ci si chiedeva in settimana se i sudamericani Laxalt e Rincon sono pronti dopo il volo transoceanico per gli impegni con Venezuela e Uruguay. Mister Juric confermerà i due dal “moto perpetuo” ancora una volta: chissà, forse potrebbe essere proprio questa la ”mandrakata” che potrebbe dare una lieta sorpresa ai tifosi genoani presenti a Roma.

L’unico ballottaggio potrebbe essere quello tra Edenilson e Lazovic: ma il brasiliano è in vantaggio per la fascia destra, considerato il suo stato di forma mostrato in allenamento. Sarà lui l’incaricato a duellare a destra contro Lulic: a meno che il tecnico non decida in corso di gara di spostarlo a sinistra, in posizione avanzata. Come ha spiegato pochi giorni fa nell’intervista a Pianetagenoa1893.net (Clicca qui per leggere) il brasiliano sa giocare indifferentemente a destra e a sinistra, oltre che in posizione più avanzata. Potrebbe essere il jolly vincente rossoblù: oppure, se proseguiamo nella metafora goliardica precedente, la “mandrakata”.

Difesa che vince, non si tocca: Izzo-Burdisso-Orban saranno pronti a blindare l’ex Immobile, Keita e Felipe Anderson. Si prospetta una battaglia in mediana: Veloso e Rincon si scontreranno con Parolo e Biglia, con l’aggiunta di Rigoni su Milinkovic-Savic in fase difensiva. In attacco, oltre all’incursore Rigoni, ci si attende una magia di Pavoletti d’intesa con le seprentine di Ocampos.

Fischio d’inizio dell’arbitro Di Bello alle ore 15: sperando in Giove non troppo pluvio, viste le previsioni. Passo e chiudo!

PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): 22 Marchetti; 8 Basta, 13 Wallace, 26 Radu, 19 Lulic; 16 Parolo, 20 Biglia, 21 Milinkovic-Savic; 10 Felipe Anderson, 17 Immobile, 14 Keita. Allenatore: Simone Inzaghi. In panchina: 1 Strakosha, 55 Vargic, 15 Bastos, 2 Hoedt, 4 Patric, 23 Leitner, 5 Cataldi, 96 Murgia, 25 Lombardi, 7 Kishna, 18 Alberto, 9 Djordjevic.

GENOA (3-4-3): 1 Perin; 5 Izzo, 8 Burdisso, 21 Orban; 2 Edenilson, 88 Rincon, 44 Veloso, 93 Laxalt; 30 Rigoni, 19 Pavoletti, 11 Ocampos. Allenatore: Ivan Juric. In panchina: 23 Lamanna, 25 Munoz, 3 Gentiletti, 14 Biraschi, 29 Fiamozzi, 22 Lazovic, 4 Cofie, 99 Ninkovic, 10 Ntcham, 13 Gakpé, 9 Simeone, 27 Pandev.

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Assistenti: Carbone e Valeriani. Quarto uomo: Fiorito. Arbitri di porta: Giacomelli e Nasca.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.