Probabili formazioni: il Genoa vuol conquistare i primi punti “all’americana”

Domani prima gara della gestione del fondo 777 Partners. Ballardini potrebbe far riposare Cambiaso e inserire Touré in mediana

5398
Destro Fares Genoa
Destro si congratula con Fares (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domani sera al Ferraris il Genoa giocherà la prima gara della gestione del fondo 777 Partners. Ballardini farà di tutto per conquistare i primi punti “all’americana”: a parte tutto, occorrerà mettere fieno in cascina contro il Verona, diretta concorrente per la salvezza. Non sarà semplicissimo, visto che da quando è arrivato il nuovo tecnico Tudor, i gialloblù hanno conquistato quattro punti in due partiti, lo stesso punteggio del Grifone.

Il tecnico dovrebbe schierare la squadra ancora con il 4-2-3-1. In difesa, Cambiaso potrebbe riposare e lasciare il posto a Ghiglione: possibile conferma per la coppia centrale Bani-Maksimovic, mentre Criscito sarà a sinistra. Nella coppia di mediani potrebbe tornare Touré affiancato da Badelj. La linea dei trequartisti dovrebbe essere ancora Kallon-Hernani-Fares: Pandev possibile alternativa a Hernani. In attacco, in attesa del recupero di Caicedo (non convocato), spazio a Destro. Fischio d’inizio alle 20.45 dell’arbitro Doveri: passo e chiudo!

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.