Pioli: «Servirà essere più bravi negli ultimi trenta metri. Scamacca? Interessante»

«Leao ha segnato molti gol da subentrato, è più dentro la partita» commenta il tecnico

255
Pioli Milan
Mister Stefano Pioli (foto Facebook di AC Milan)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha presentato la gara con il Genoa, in programma domani a pranzo al Meazza. «La vittoria è il desiderio che tutti dobbiamo avere per la partita con il Genoa, vogliamo vincere a San Siro dove non ci riusciamo da un pò di tempo. Sulla trequarti dobbiamo essere più bravi, serve migliorare negli ultimi trenta metri» spiega il tecnico rossonero.

«Leao ha segnato molti gol da subentrato, è una qualità molto importante entrare in gara con concertazione: ha fatto buone gare pure dall’inizio, lo vedo molto più dentro la partita rispetto all’anno scorso. É migliorato tanto, non è arrivato ancora al massimo ma può farlo perchè ha talento» aggiunge Pioli.

«Scamacca? Giovane molto promettente, con caratteristiche delineate, è sicuramente un giocatore forte e di prospettiva» chiosa Pioli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.